Cristicchi a Chiavari- “Grazie al ragazzo di Ri che mi ha prestato la chitarra”

CRISTICCHI A CHIAVARI- « Non pensavo di trascorrere la serata a Chiavari, poi il mio amico don Luigi Verdi, mi ha chiamato e mi ha invitato. Ero in zona per lavoro, e così ho accettato ». Simone Cristicchi– cantautore, scrittore e attore teatrale- vincitore del Festival di Sanremo, nel 2007, con …

Chiavari, passeggiate autunnali: sentiero Chiavari- Santuario N.S. Montallegro

Chiavari-Santuario N.S. Monteallegro: percorso ideale per tutti gli amanti della montagna, delle escursioni e delle passeggiate all’aria aperta. Consigliato anche per le “camminate amatoriali della domenica”. La settimana scorsa ho percorso il sentiero che da Chiavari porta al Santuario N.S. Montallegro (Rapallo). Il cielo era nuvoloso e le temperature erano piuttosto …

Jenoveffe, la donna che ha deciso di non morire

Jenoveffe, la donna che ha deciso di non morire- è una storia vera.  È trascorso un mese da quando sono salita sull’aereo che mi ha portata in Ruanda, nel cuore profondo dell’Africa Centrale. Solo ora la mia mente è riuscita a codificare e razionalizzare i dati che il mio cuore le …

Autunno: la stagione in cui i libri non starnutiscono né si raffreddano

Autunno: la stagione che più amo è iniziata. Attendo il mese di ottobre con trepidazione- come un bambino la notte di Natale. L’aria fresca, le foglie dorate sui viali, il profumo di castagne arrosto, le storie favolose sui funghi, le passeggiate in montagna e le luci della sera sono l’essenza …

Moneglia: il sogno di Valentina diventa realtà quando meno se lo aspetta

Moneglia è un paese “di poche anime” secondo alcuni, “di poche persone” secondo me. Le persone che incontro hanno qualcosa da raccontare, e in ogni loro racconto colgo una bellezza fatta di piccole cose belle. La storia di Valentina Orani è quella di un sogno che diventa realtà. Valentina ha …

Moneglia: intervista improvvisata tra i tavoli della pizzeria Sciamadda

Moneglia nasconde segreti e misteri, custodisce storie, cristallizza pettegolezzi di coloro che a Moneglia hanno deciso di vivere per tutta la vita, o solo per un periodo, di andarci in vacanza o di andare e poi tornare. Storie di pescatori, sarti, falegnami, pizzaioli; storie di oliveti e terreni coltivati; storie …

Robi Monetti, vacanze a Moneglia da oltre 30 anni

Robi Monetti rivela perché trent’anni fa scelse Moneglia come località turistica per le sue vacanze.  Conosciuto- per lo più su Facebook- come Robi Monetti, in realtà a Moneglia è noto come “il signore dei Bagni Letizia che fa windsurf”. Il signor Monetti- capelli bianchi, media statura, occhiali da sole- originario di Milano …

Intervista imperfetta: Deborah e la fotografia mai scattata

Deborah, venditrice ambulante senegalese, 45 anni, è in Italia dal 2006. Vive a Genova e lavora a Moneglia da più di dieci anni. Deborah arriva a Moneglia con l’inizio della stagione estiva, a giugno, e va via a fine settembre- un mese prima del consuetudinario viaggio in Senegal. Vende abbigliamento …

Domenico Quirico e i migranti: chi sono? da dove vengono? perché?

Esodo Storia del Nuovo Millennio [Neri Pozza, Milano, 2016] Domenico Quirico   Voi che vivete sicuri  nelle vostre tiepide case,  voi che trovate tornando a sera  il cibo caldo e visi amici: Considerate se questo è un uomo  che lavora nel fango  che non conosce pace  che lotta per mezzo …

Moneglia: dove andare per scegliere un buon libro?

Moneglia, piccolo paese di mare incastonato tra due promontori, Punta Moneglia e Punta Rospo, è il luogo del cuore sia dei suoi abitanti sia dei tanti turisti che ogni estate fanno visita. Un luogo ameno in  cui potersi rilassare e godersi il sole delle spiagge, l’ombra del viale di palme e …

Maggio: tempo di ciliegie e libri

Maggio è giunto ormai al termine. Poco a poco, si fa strada l’estate, e – neppure troppo timidamente- tende ad acciambellarsi come un gatto negli spazi vuoti lasciati dalla primavera. Per chi vive al mare, è già tempo di sabbia costumi e primi bagni. Per chi vive in città, tempo …

Torino va oltre il confine grazie al Salone Internazionale del Libro

Torino si è aperta ancora una volta ai lettori, per fortuna. “I libri vivono vivi, se li senti, se di loro rammenti odore e forma, ospiti solitari del cammino, antiche sentinelle della notte poggiate l’una all’altra per destino” Sabato 20 maggio ho avuto la possibilità di fare un salto a …