titoli

I titoli primaverili viaggiano in treno e pagano il biglietto!

Tra poco più di due settimane inizia la primavera!!
Insieme al cambio di  stagione, cambiano anche le nostre abitudini, il nostro abbigliamento, e perché no anche la nostra acconciatura.
Ma soprattutto cambiano le nostre letture!!!
Non mi credete? Pensate forse che la scelta delle letture non sia influenzata dalla stagione, o dal periodo dell’anno?
Mmmmh, vi sbagliate. E ve lo dimostrerò. 🙂
Così ho pensato- esattamente come qualche mese fa, e trovate le prove qui  – di scrivere e pubblicare una booklist di libri letti, principalmente in treno, durante i giorni che precedono la primavera.
Viaggio in treno tutti i giorni. Vedo persone di tutti i tipi, vestite nei modi più assurdi, che spesso dicono cose bizzarre, e soprattutto che leggono i più disparati titoli di romanzi, giornali, magazine.
E allora perché non provare a conoscere meglio queste persone, partendo proprio dai titoli delle loro letture?
Ci avevate mai pensato?  Secondo me, ciò che una persona legge dice molto del suo carattere e del suo posto del mondo. Quello che propongo io è solo un modo alternativo, divertente e curioso di fare amicizia. Chissà poi se nel momento in cui sto spiando il titolo del libro della mia compagna di viaggio questa se ne accorge e decide di scambiare due parole?
Sarò una spia innocua, che aggirerà il suo sguardo in cerca di titoli tra le carrozze di un treno sempre in ritardo. E in questo devo dare ragione a Liga quando dice C’è un treno che non ferma mai, non cambia mai, non smette mai / È un treno che non è mai stato una volta in orario.

Impiegherò circa due o tre settimane per raccogliere i titoli, individuare quelli più interessanti e poi pubblicarli! Sarà un lavoretto che porterò avanti con passione! Ah, i titoli migliori verranno selezionati e saranno le mie prossime letture!

Perché no? 🙂